Pagine

18 maggio 2017

Pasta ceci, rucola e cozze


Cucina Internazionale:               Italia - Campania
Una ricetta dai sapori tipicamente meridionali, semplici e gustosi, inventata in una giornata d'estate pensando a come deliziare mio marito e mio figlio.
Ho usato una pasta fresca, i ceci, la rucola ed infine le cozze, buone! I parenti sono rimasti senza parole e bocca piena (buon segno?) gli amici non smettevano di mangiarne. Grande soddisfazione.

Ingredienti: x 4 persone 

  • 500g di pasta fresca tipo cortecce o pasta corta trafilata al bronzo
  • 1kg di cozze
  • 500g di ceci in scatola già lessati
  • 150g di rucola fresca
  • 2 spicchi di aglio schiacciati
  • olio extra vergine di oliva
  • peperoncino tritato q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.

  • Procedimento:

    20minuti  ›  Cottura: 20minuti  ›  Pronta in:40minuti 

    1. Aprire le cozze in un tegame con coperchio e senza condimento.
    2. Togliere il mollusco e filtrare il liquido.
    3. Aggiungere i molluschi al liquido e tenere da parte. Conservare qualche cozza intera per decorare il piatto.
    4. In una pentola soffriggere l'aglio schiacciato nell'olio extra vergine di oliva e il peperoncino.
    5. Togliere l'aglio quando inbiondito e aggiungere i ceci. Cuocere per circa 10 minuti.
    6. Mettere da parte metà dei ceci, l'altra metà frullarli. Aggiungere prezzemolo tritato e il liquido delle cozze e cuocere per altri 10 minuti. A fuoco spento aggiungere le cozze sgusciate.
    7. In una padella soffriggere olio extra vergine di oliva, aglio e peperoncino e aggiungere la rucola. Cuocere per 3/4 minuti.
    8. Aggiungere metà della rucola alla crema di ceci e cozze.
    9. Infine, cuocere la pasta in acqua salata (regolarsi con la sapidità della crema di ceci e liquido delle cozze).
    10. Scolare la pasta al dente, amalgamare con la crema di ceci, rucola e cozze.
    11. Impiattare decorando il piatto con i ceci interi, un nido di rucola, un ciuffetto di prezzemolo e delle cozze aperte. Buon appetito!!!

    Consigli

    Uso pasta fresca corta o trafilata al bronzo in modo che il sugo avvolga la pasta e ne esalti il sapore. Conservare un po' di acqua di cottura della pasta da aggiungere alla crema se risultasse troppo densa.

    Traduci in: